La community di EIT ha un impatto significativo sull’Europa e sui suoi cittadini

La community di EIT ha un impatto significativo sull’Europa e sui suoi cittadini

  • Un nuovo studio mostra un successo sostanziale in ognuna delle aree chiave di EIT
  • Lo studio, ‘EIT – Il nostro impatto 2010-2016’, analizza l’impatto socio-economico globale ed europeo di EIT e delle sue Comunità di Innovazione fra il 2010 e il 2016
  • Mentre la maggior parte dei rapporti esistenti si concentrano sui risultati e sull’efficienza, questo studio vuole andare oltre tali parametri e strutturare i risultati della community di EIT termini di impatto

Scarica lo Studio di Impatto di EIT

Tibor Navracsics, il commissario europeo per l’Istruzione, la Cultura, la Gioventù e lo Sport e responsabile per l’EIT, ha dichiarato: « Dobbiamo fare di più per aiutare i giovani a sviluppare le loro abilità imprenditoriali. Le cifre mostrate nello Studio di Impatto di EIT forniscono un’ottima ragione per partecipare ai programmi educativi di EIT. Il numero di lavori creati finora e quelli in previsione rappresentano degli indicatori significativi del fatto che il modello di EIT sta funzionando e ottenendo risultati. Può fungere da ispirazione e modello per noi, mentre lavoriamo per far crescere le abilità imprenditoriali come parte dei nostri sforzi per creare una vera European Education Area entro il 2025. »

Peter Olesen, presidente del consiglio di amministrazione di EIT, ha aggiunto: « Sulla scia del report di valutazione di medio periodo, che aveva validato il modello di innovazione dell'organizzazione, lo Studio di Impatto mostra l’accelerazione che EIT sta ricevendo dalla sua Community; quello che è stato già ottenuto e quello che verrà raggiunto nei prossimi anni. Questi risultati sottolineano ancor più come la Community di EIT sia diventata una vera macchina di innovazione europea che crea sistematicamente nuove modalità di innovazione per la società nel suo complesso. Con due Comunità di Innovazione destinate ad aggiungersi il prossimo anno, è davvero un momento eccitante per essere parte della EIT Community. »

Lo studio di impatto di EIT mostra come la Comunità di EIT riscuota apprezzamento per quello che sta ottenendo in Europa e altrove. Per esempio, degli stakeholder in Australia hanno riproposto in modello di EIT per fondare Climate-KIC Australia. Nei prossimi anni, la comunità di EIT si amplierà e farà crescere le attività delle sue sei Innovation Communities, un ecosistema unico che è cresciuto fino a diventare la maggiore Comunità di Innovazione in Europa. Nel 2018, la EIT Community continuerà a crescere con il lancio di una call per due nuove Innovation Community in Urban Mobility e Added Value Manufacturing.

Willem JonkerWillem Jonker, CEO di EIT Digital, ha affermato: « EIT e le sue Innovation Community stanno costruendo degli ecosistemi che uniscono insieme i diversi attori del complesso processo di innovazione. Innovazione ed istruzione vanno mano nella mano, dato che alla fine si tratta sempre di persone con spirito imprenditoriale che portano soluzioni efficaci alle sfide chiave della nostra società. Sono felice che questo report riconosca l’impatto che la comunità di EIT sta avendo attraverso il suo ampio ecosistema di partner and il suo focus sulla crescita di iniziative locali fino a una scala globale. »

I punti salienti dello Studio sull’Impatto di EIT sono:

  • Le startup supportate dalla Community di EIT hanno creato più di 6000 lavori full time altamente qualificati, il che significa che ogni posto di lavoro presso EIT Ha favorito la creazione di 14 altri impieghi nel resto dell’economia.
  • I Venture Capitalist hanno espresso molta fiducia nel potenziale commerciale dell’attività imprenditoriale della EIT Community, investendo più di 600 milioni di euro nelle società supportate dagli acceleratori della comunità.
  • I programmi di accelerazione della EIT Community attraggono un crescente numero di startup nel loro settore. L’Acceleratore di EIT Digital si è classificato all’ottavo posto su 579 programmi considerati dal Gust’s Global Accelerator Report 2016 per quanto riguarda il numero di startup accelerate.
  • Più di 9 alumni su 10 di EIT InnoEnergy trovano impiego in Europa entro sei mesi dal diploma e il loro stipendio iniziale è del 15% più alto di quello dei loro colleghi non diplomati in un programma EIT.
    Lo Studio inoltre nota come, avendo seguito i progressi di ognuna delle Innovation Community di EIT nell’affrontare sfide sociali specifiche, le Innovation Community di EIT mostrano miglioramenti significativi nel raggiungere i loro obiettivi. Le attività stanno raggiungendo una scala tale da rendere possibile misurare importanti ritorni sociali. Molte idee innovative rilevanti dal punto di vista sociale hanno potuto essere immesse sul mercato grazie alla comunità di EIT, il che si tradurrà in un impatto sociale ancora maggiore nei prossimi anni.

© 2010-2018 EIT Digital IVZW. All rights reserved. Legal notice